Home »Interventi di chirurgia estetica e plastica per l'uomo » Addominoplastica per l'uomo
assets/chirurgia_plastica_m/_resampled/c282_280-Addominoplastica.jpg

Introduzione, problemi comuni e soluzioni

Problemi comuni

Spesso, in seguito ad una forte diminuzione di peso o alla mancanza di esercizio fisico, possono presentarsi dei fenomeni di rilassamento della regione addominale. Anche l'azione della forza di gravità unita all'età possono rendere l'addome flaccido e pendulo, e al cedimento della pelle può accompagnarsi un cedimento dei muscoli. 

L'addominoplastica rappresenta a volte l'unica soluzione per chi si trova a fronteggiare il problema dei tessuti in eccesso, ad esempio dopo aver perso faticosamente decine di chili. Soprattutto in seguito a dimagrimenti di oltre trenta chili, la pelle non ha l'elasticità sufficiente per assorbire il cambiamento radicale e può apparire come un "sacco vuoto", soprattutto nella zona addominale. Un addome non definito e cadente può produrre effetti negativi e generare un calo d'autostima in molti uomini, insoddisfatti della perdita di tono di una parte centrale del loro corpo, la cui tonicità esprime virilità e dinamismo.  

Soluzioni

Il chirurgo deciderà di intervenire con una liposuzione nel caso in cui il paziente sia in soprappeso, presenti una gran quantità di cute in eccesso o una muscolatura addominale sufficiente. Considererà invece un intervento di addominoplastica, eventualmente in combinazione con una liposuzione, nel caso in cui ci si trovi in presenza di un notevole cedimento della muscolatura addominale e/o i tessuti in eccesso siano presenti in quantità tale da dover essere eliminati.

Con l'addominoplastica s'interviene sulle pieghe cutanee formatesi nella parte centrale e bassa dell'addome e sul tessuto adiposo in eccesso, scolpendo la zona addominale. Si può così rassodare l'addome, anche nel caso in cui i muscoli si siano allontanati fra loro e la parete addominale stessa sia indebolita. Per un addome più liscio e un miglioramento notevole della superficie cutanea, nel corso dell'intervento il chirurgo può anche eliminare smagliature e cute in eccesso, con risultati spesso sorprendenti.



  1. Introduzione, problemi comuni e soluzioni